Pasqua di sci alle pendici del Monterosa

GRESSONEY - ALAGNA - CHAMPOLUC E PUNTA INDREN SUGLI SCI

Fine settimana lungo per sciatori esperti alle pendici del Monte Rosa con guida sci AIGAE. Centro benessere e buona cucina. Tra paesaggi mozzafiato e cime maestose è possibile “sciabolare” senza mai percorrere la stessa pista, attraverso una sequenze di piste tra la Valsesia Gressoney e Champoluc. Da 30 anni un comprensorio in movimento dove innovazione e progetti rendono le giornate di sci una continua e piacevole scoperta. Tutti gli appassionati sono concordi sul fatto che piste ed impianti del Monterosa Ski rappresentano un'esperienza fuori dal comune, la maniacale precisione nella preparazione delle piste, si unisce alla costante ricerca di nuove soluzioni di impianti di risalita che salvaguardando l’ambiente. Centinaia di km di piste da Champoluc e Frachey, passando tra Gressoney-Stafal nell’omonima vallata fino a risalire Cima Salati per scendere tutto d’un fiato ad Alagna Valsesia, da una quota minima di 1.200 mt. ai 3.275 mt. di Punta Indren. Ti aspettiamo.


PROGRAMMA

13 aprile: arrivo in ordine sparso dal pomeriggio, ritrovo con l’accompagnatore e per la cena alle ore 19. Dopo cena spiegazione del programma e serata col gruppo.
14 aprile: dopo un’abbondante colazione, siamo pronti ad infilarci gli scarponi, rotta verso gli impianti di Champoluc. Inizieremo a sgranchirci le gambe attraverso cima Crest e cima Sarezza (2.702 mt) percorrendo la pista Sarezza-Contenery. Poi in serie faremo quasi tutte le piste di questo comprensorio, sciando fino al pomeriggio. Prima del rientro in albergo, per chi vuole, un’ultima sosta per un bombardino. Cena e serata in compagnia.
15 aprile: dopo colazione lasciamo le stanze e ci dirigiamo nella Valle di Gressoney, tra il Col Gabiet e Passo Salati scieremo nella parte più estrema del comprensorio. Cima Salati è quasi a circa 3.000 mt di altitudine da cui potremo scorgere alle sue spalle Punta Indren. Nel pomeriggio puntiamo verso Frachey, ai piedi del Colle della Bettaforca a 2.727 mt di altezza. Al rientro selfie di gruppo e dopo una sauna ci ritroviamo per la cena.
16 aprile: Buona Pasqua, auguri! Dopo colazione oggi puntiamo decisi verso la superbe nevi di Cima Indren, fino ai 3.260 mt. Uno skitour bellissimo solo per sciatori di buon livello. A metà giornata faremo una bella sosta in rifugio per degustare specialità valdostane come fondute di formaggio, carni cotte alla pietra e polenta concia: attenti però a non esagerare! Rientro in hotel per rialssarci in sauna e prepararci per la cena.
17 aprile: dopo colazione per chi può il consiglio è di fare un'ultima sciata, per tutti gli altri si rientra verso casa, bye bye Alagna.
Importante: il programma potrà subire variazioni in relazione alle condizioni atmosferiche e/o su indicazione da parte dell'accompagnatore.

DETTAGLIO VACANZA

Partenza:
13 aprile 2017.
Durata:
5 giorni e 4 notti. Da giovedì tardo pomeriggio a lunedì mattina.
Quota individuale:
€ 400,00
Comprende:

Sistemazione in hotel 3 stelle camere doppie/triple con trattamento di mezza pensione, guida ed skitour guidati, trasferimenti e assicurazione sanitaria-bagaglio.

Non comprende:

Viaggio, bevande, skipass, tassa di soggiorno turistica e quanto non specificato alla voce "Comprende".

Supplemento singola: € 80.

Tour Leader:
Luca T.
Sistemazione:

Residence Indren Hus – Alagna Valsesia (VC).
L’Indren Hus, antica residenza della famiglia Grober, pioniera della conquista del Monte Rosa, è costituito da due edifici in pietra e legno, di cui uno ospita lo Zimmer e l’altro il Residence. La struttura si affaccia sulla via centrale, a 300 metri dal centro e 500 dagli impianti di risalita. Propone locali accuratamente arredati e completi di angolo cottura, frigorifero, TV color, stoviglie e biancheria per bagno e letto. Dispone di giardino, parcheggio privato e sauna. Particolarmente adatto ad una clientela informale offre un ambiente rilassato e semplice, garantito dalla cordialità e discrezione dello staff.

Skipass:

€ 116 per tre giorni consucutivi. Si acquista in loco.

Livello tecnico:

E' importante avere una buona capacità tecnica e una buona resistenza perché si scia gran parte della giornata, non importa lo stile. Ogni giorno si scia su piste di qualsiasi difficoltà e si rientra il tardo pomeriggio o come descritto sul programma.

Nota bene:

Abbigliamento: invernale e sciistico/sportivo, occhiali da sole per alta quota, creme e lipstick ad alta protezione, zainetto con cambio, acqua e cibo. Munirsi dell’abbigliamento e dell’attrezzatura adeguati.

Come arrivare:

Auto: da Milano, autostrada A4, innesto con A26, direzione Gravellona Toce e uscita Romagnano Ghemme. Proseguire poi con la statale SS299 per Alagna. Da Torino, autostrada A4, innesto con A26, direzione Gravellona Toce e uscita Romagnano Ghemme. Proseguire poi con la statale SS299 per Alagna.
Treno: la stazione più vicina ad Alagna è Romagnano Sesia (56 Km), poi taxi o autobus.
Autobus: linea Milano-Novara-Varallo-Alagna. autolinee Baranzelli. i biglietti si acquistano sull’autobus.
Aereo: gli aeroporti più vicini ad Alagna sono Milano Malpensa, Torino Caselle e Milano Linate.

Partecipanti:
minimo 6 persone, massimo 9 persone.
Info e prenotazione:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Organizzazione tecnica:

Jonas by Circolo Viaggi - Vicenza.

panoramica14.jpg
close

Registrati per restare in contatto!

Puoi essere il primo a conoscere le nostre offerte speciali e le offerte esclusive Dama Bianca riservate dai nostri partner.

Scopri la nostra politica sulla privacy e Condizioni d'uso.
È possibile annullare l'iscrizione alla mailing list in qualsiasi momento.