Val di Funes e Val Gardena: ciaspole e slitta

Aria cristallina, pascoli innevati e le imponenti cime delle Odle che come perle incorniciano il tranquillo borgo di Villnöß: la Val di Funes ci dà il suo benvenuto nel suo splendore! Siamo nella terra natia del famoso alpinista Reinhold Messner, nella valle altoatesina più incontaminata per aver saputo resistere alle lusinghe del turismo di massa. Ci addentreremo nel Parco Naturale delle Dolomiti Puez-Odle, dal 2009 parte del Patrimonio Mondiale dell’Umanità, riscoprendo il piacere della mobilità d’altri tempi a ritmo di ciaspole e slitta. E perché no approfittando della gustosa cucina altoatesina fra malghe e rifugi d’alta quota.

PROGRAMMA

  • 24 marzo: dal pomeriggio arrivo in ordine sparso in hotel, incontro con l'accompagnatore e sistemazione nelle camere. Cominciamo in bellezza con una cena ricca di typische Gerichte altoatesine. La notte è stellata, ci lasciamo tentare da un’uscita notturna?
  • 25 marzo: una ricca colazione, ciaspole ai piedi e si parte sulle orme di Messner. Fra l’aroma dei pini cembri e gli sguardi furtivi di scoiattoli e caprioli raggiungiamo il Rifugio delle Odle 1.996 mt. Dopo un pranzo con i fiocchi a base di prodotti propri del rifugio siamo carichi e pronti per ripartire! Torniamo bambini, ai posti di comando, pronti… slittino, via! La discesa è dolce ed adatta a tutti, principianti e non. Rientro nel pomeriggio, un salto alla Casa del Parco, divertirsi in un eco-museo? E' possibile in quest'opera di nuova generazione. Un pò di relax e cena in baita.
  • 26 marzo: dopo colazione si ciaspola fino alla Gampenalm 2.062 mt incastonata fra il Sass de Putia e le Vette delle Odle. La domanda è solo una, cioccolata calda o un fumante apfelsaft? L'atmosfera della malga ci tenta non appena arrivati. Si parte con le sfide tra slittini, le premiazioni per i più veloci Heidi e Peter si fanno a fine discesa... Siamo al traguardo, un'ultima sosta merenda/aperitivo nella baita al limitar del bosco… e Auf wiedersehen!
    Importante: il programma potrà subire variazioni in relazione alle condizioni atmosferiche e/o su indicazione da parte dell'accompagnatore.

DETTAGLIO VACANZA

Partenza:
24 marzo 2017.
Durata:
da venerdì pomeriggio a domenica pomeriggio.
Quota individuale:
€ 240,00
Comprende:

Sistemazione in camere doppie/triple con trattamento di mezza pensione, accompagnatore, percorsi guidati, noleggio ciaspole, slittino e assicurazione.

Non comprende:

Viaggio, bevande, merenda della domenica, tassa di soggiorno turistica € 0,90 per notte a persona e quanto non specificato alla voce "Comprende".
Supplemento singola: € 30.

Sistemazione:

Pension Sonia – Villnöss (Funes) – BZ. Dispone di camere doppie/triple con bagno e TV. Ospitalità curata, calda accoglienza e ottima cucina. E’ situato nel centro del paese in posizione strategica per le escursioni. Maggiori info →

Livello tecnico:

Facile.

Nota bene:

Nota bene: spostamenti con bus locali per lo più gratuiti.

Come arrivare:
In auto: autostrada del Brennero A22, uscita Chiusa/Klausen, svoltare a destra in direzione Bressanone/Brixen, dopo ca. 1 km svoltare a destra verso la Val di Funes e proseguire Villnöß.
Mezzi pubblici: in treno fino a Chiusa (15 km), Bressanone (20 km). Da entrambe le stazioni ferroviarie sono disponibili autobus di linea per raggiungere Villnöß. Tragitto 40 min ca.
L'accompagnatore non è autorizzato ad effettuare il servizio di transfer.
Info e prenotazione:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Organizzazione tecnica:

Jonas by Circolo Viaggi - Vicenza.

panoramica08.jpg
close

Registrati per restare in contatto!

Puoi essere il primo a conoscere le nostre offerte speciali e le offerte esclusive Dama Bianca riservate dai nostri partner.

Scopri la nostra politica sulla privacy e Condizioni d'uso.
È possibile annullare l'iscrizione alla mailing list in qualsiasi momento.