Pasqua di sci alle pendici del Monterosa stars

GRESSONEY - ALAGNA - CHAMPOLUC E PUNTA INDREN SUGLI SCI

Fine settimana lungo per sciatori esperti alle pendici del Monte Rosa con guida sci AIGAE. Centro benessere e buona cucina. Tra paesaggi mozzafiato e cime maestose è possibile “sciabolare” senza mai percorrere la stessa pista, attraverso una sequenze di piste tra la Valsesia Gressoney e Champoluc. Da 30 anni un comprensorio in movimento dove innovazione e progetti rendono le giornate di sci una continua e piacevole scoperta. Tutti gli appassionati sono concordi sul fatto che piste ed impianti del Monterosa Ski rappresentano un'esperienza fuori dal comune, la maniacale precisione nella preparazione delle piste, si unisce alla costante ricerca di nuove soluzioni di impianti di risalita che salvaguardando l’ambiente. Centinaia di km di piste da Champoluc e Frachey, passando tra Gressoney-Stafal nell’omonima vallata fino a risalire Cima Salati per scendere tutto d’un fiato ad Alagna Valsesia, da una quota minima di 1.200 mt. ai 3.275 mt. di Punta Indren. Ti aspettiamo.


PROGRAMMA

13 aprile: arrivo in ordine sparso dal pomeriggio, ritrovo con l’accompagnatore e per la cena alle ore 19. Dopo cena spiegazione del programma e serata col gruppo.
14 aprile: dopo un’abbondante colazione, siamo pronti ad infilarci gli scarponi, rotta verso gli impianti di Champoluc. Inizieremo a sgranchirci le gambe attraverso cima Crest e cima Sarezza (2.702 mt) percorrendo la pista Sarezza-Contenery. Poi in serie faremo quasi tutte le piste di questo comprensorio, sciando fino al pomeriggio. Prima del rientro in albergo, per chi vuole, un’ultima sosta per un bombardino. Cena e serata in compagnia.
15 aprile: dopo colazione lasciamo le stanze e ci dirigiamo nella Valle di Gressoney, tra il Col Gabiet e Passo Salati scieremo nella parte più estrema del comprensorio. Cima Salati è quasi a circa 3.000 mt di altitudine da cui potremo scorgere alle sue spalle Punta Indren. Nel pomeriggio puntiamo verso Frachey, ai piedi del Colle della Bettaforca a 2.727 mt di altezza. Al rientro selfie di gruppo e dopo una sauna ci ritroviamo per la cena.
16 aprile: Buona Pasqua, auguri! Dopo colazione oggi puntiamo decisi verso la superbe nevi di Cima Indren, fino ai 3.260 mt. Uno skitour bellissimo solo per sciatori di buon livello. A metà giornata faremo una bella sosta in rifugio per degustare specialità valdostane come fondute di formaggio, carni cotte alla pietra e polenta concia: attenti però a non esagerare! Rientro in hotel per rialssarci in sauna e prepararci per la cena.
17 aprile: dopo colazione per chi può il consiglio è di fare un'ultima sciata, per tutti gli altri si rientra verso casa, bye bye Alagna.
Importante: il programma potrà subire variazioni in relazione alle condizioni atmosferiche e/o su indicazione da parte dell'accompagnatore.

Val di Funes e Val Gardena: ciaspole e slitta stars

Aria cristallina, pascoli innevati e le imponenti cime delle Odle che come perle incorniciano il tranquillo borgo di Villnöß: la Val di Funes ci dà il suo benvenuto nel suo splendore! Siamo nella terra natia del famoso alpinista Reinhold Messner, nella valle altoatesina più incontaminata per aver saputo resistere alle lusinghe del turismo di massa. Ci addentreremo nel Parco Naturale delle Dolomiti Puez-Odle, dal 2009 parte del Patrimonio Mondiale dell’Umanità, riscoprendo il piacere della mobilità d’altri tempi a ritmo di ciaspole e slitta. E perché no approfittando della gustosa cucina altoatesina fra malghe e rifugi d’alta quota.

Le Odle e la Val di Funes: ciaspole e slitta stars

Aria cristallina, pascoli innevati e le imponenti cime delle Odle che come perle incorniciano il tranquillo borgo di Villnöß: la Val di Funes ci dà il suo benvenuto nel suo splendore! Siamo nella terra natia del famoso alpinista Reinhold Messner, nella valle altoatesina più incontaminata per aver saputo resistere alle lusinghe del turismo di massa. Ci addentreremo nel Parco Naturale delle Dolomiti Puez-Odle, dal 2009 parte del Patrimonio Mondiale dell’Umanità, riscoprendo il piacere della mobilità d’altri tempi a ritmo di ciaspole e slitta. E perché no approfittando della gustosa cucina altoatesina fra malghe e rifugi d’alta quota.

Val di Funes e le Odle: ciaspole e slitta stars

Aria cristallina, pascoli innevati e le imponenti cime delle Odle che come perle incorniciano il tranquillo borgo di Villnöß: la Val di Funes ci dà il suo benvenuto nel suo splendore! Siamo nella terra natia del famoso alpinista Reinhold Messner, nella valle altoatesina più incontaminata per aver saputo resistere alle lusinghe del turismo di massa. Ci addentreremo nel Parco Naturale delle Dolomiti Puez-Odle, dal 2009 parte del Patrimonio Mondiale dell’Umanità, riscoprendo il piacere della mobilità d’altri tempi a ritmo di ciaspole e slitta. E perché no approfittando della gustosa cucina altoatesina fra malghe e rifugi d’alta quota.

Canazei e la Val di Fassa: weekend lungo di ciaspole stars

Hai mai pensato all'emozione di camminare in mezzo ad un bosco imbiancato con ai piedi le ciaspole che sfiorano i cristalli appoggiati al terreno, lasciando il segno del tuo passaggio? Saranno emozioni indelebili, un magic moment di profonda sintonia con la natura di questi luoghi magici, alla ricerca di tracce animali e riscoprendo il fascino antico di una baita incustodita, dove profumi di altri tempi culleranno il tuo relax. Cosa dici, partiamo?

Esplorando le Dolomiti: weekend lungo di ciaspole stars

Hai mai pensato all'emozione di camminare in mezzo ad un bosco imbiancato con ai le ciaspole che sfiorano i cristalli appoggiati al terreno, lasciando il segno del tuo passaggio? Saranno emozioni indelebili, un magic moment di profonda sintonia con la natura di questi luoghi magici, alla ricerca di tracce animali e riscoprendo il fascino antico di una baita incustodita, dove profumi di altri tempi culleranno il tuo relax. Cosa dici, partiamo?

Val di Fassa: Weekend lungo con le ciaspole stars

Una ciaspolata per gli amanti del camminare. Giornate dedicate al bianco peregrinare fra sentieri, intervallate da allegre soste in rifugio. Natura e sport il binomio di questa vacanza. Siamo nella terra dei Ladini, popolo fiero e ricco di folklore che da ben duemila anni è l’amorevole custode della Val di Fassa. Fiabe e leggende ci accompagneranno in questa settimana, sussurrate ad ogni passo dal Piccolo Popolo che si narra abiti ancora i boschi, i villaggi e i monti di questo angolo di Trentino. Realtà o fantasia? Venite a scoprirlo.

Val di Fassa: Weekend lungo con le ciaspole stars

Una ciaspolata per gli amanti del camminare. Giornate dedicate al bianco peregrinare fra sentieri, intervallate da allegre soste in rifugio. Natura e sport il binomio di questa vacanza. Siamo nella terra dei Ladini, popolo fiero e ricco di folklore che da ben duemila anni è l’amorevole custode della Val di Fassa. Fiabe e leggende ci accompagneranno in questa settimana, sussurrate ad ogni passo dal Piccolo Popolo che si narra abiti ancora i boschi, i villaggi e i monti di questo angolo di Trentino. Realtà o fantasia? Venite a scoprirlo.

Esplorando le Dolomiti: settimana corta con le ciaspole stars

Hai mai pensato all'emozione di camminare in mezzo ad un bosco imbiancato con ai le ciaspole che sfiorano i cristalli appoggiati al terreno, lasciando il segno del tuo passaggio? Saranno emozioni indelebili, un magic moment di profonda sintonia con la natura di questi luoghi magici, alla ricerca di tracce animali e riscoprendo il fascino antico di una baita incustodita, dove profumi di altri tempi culleranno il tuo relax. Cosa dici, partiamo?

Esplorando le Dolomiti: weekend lungo di ciaspole stars

Hai mai pensato all'emozione di camminare in mezzo ad un bosco imbiancato con ai le ciaspole che sfiorano i cristalli appoggiati al terreno, lasciando il segno del tuo passaggio? Saranno emozioni indelebili, un magic moment di profonda sintonia con la natura di questi luoghi magici, alla ricerca di tracce animali e riscoprendo il fascino antico di una baita incustodita, dove profumi di altri tempi culleranno il tuo relax. Cosa dici, partiamo?

panoramica14.jpg
close

Registrati per restare in contatto!

Puoi essere il primo a conoscere le nostre offerte speciali e le offerte esclusive Dama Bianca riservate dai nostri partner.

Scopri la nostra politica sulla privacy e Condizioni d'uso.
È possibile annullare l'iscrizione alla mailing list in qualsiasi momento.