Sesto e San Candido: skitour delle 5 Cime

ESCLUSIVA DAMA BIANCA, L’ARTE DI SCIARE IN GRUPPO DIVERTENDOSI !

Per chi ha voglia di qualcosa di diverso, per chi vuole conoscere le Dolomiti di Sesto e San Candido da vicino, deve assolutamente provare il Giro delle 5 Cime, un tour sugli sci davvero unico nel suo genere.

Skitour 5 Cime
Il Comprensorio 3Zinnen
La pista Baranci

5 monti collegati tra loro e più di 100 km di piste: Monte Elmo, Stiergarten, Monte Croce, Croda Rossa e Cima Bagni. Il comprensorio 3Zinnen è un luogo assolutamente esclusivo con piste poco affollate, ma adatte a tutti. Tantissimi km di tracciati sempre perfettamente innevati e più di cinquemila metri di dislivello, lo skitour 5 Cime sarà una vera scoperta, per vivere le bellezze delle Dolomiti Altoatesine, panorami e vette mozzafiato in un ambiente incomparabile facente parte Patrimonio mondiale UNESCO. Non è finita qui perché dopo le 5 Cime ci aspetta per l’ultima sciata Sesto e la mitica Baranci, la ciliegina finale per un perfetto weekend lungo sugli sci!

Sistemazione: Caravan Park di Sesto (BZ).
Scopri la struttura: video
Webcam: Sesto Pusteria
Quota individuale: € 300 + € 10 di quota associativa.
Supplemento singola: € 90.
Comprende: sistemazione al Caravan Park con trattamento di prima colazione; accompagnatore e skitour guidati; Spa & Wellness; deposito sci e assicurazione sanitaria-bagaglio.
Non comprende: viaggio, skipass, pasti, tassa di soggiorno turistica, skibus e quanto non specificato alla voce “Comprende”.
Tassa di soggiorno turistica: da saldare in loco.
Skipass: Si acquista in loco.
Tour Leader: uno dello staff di Dama Bianca.
Nota bene: spostamenti in loco con skibus o auto private.
Livello richiesto: il gruppo scierà per gran parte della giornata su piste di qualsiasi difficoltà (anche sulle nere) e si rientrerà alla chiusura degli impianti.
Non ci importa lo stile, ma è consigliato un po’ di allenamento.
Organizzazione tecnica: Programma di Viaggio s.a.s – Via Dimesse, 13 – Padova.

Programma

1

14 febbraio

dal pomeriggio arrivo e sistemazione. Per chi lo desidera, durante tutto il soggiorno, la struttura dispone di un bellissimo centro benessere. Incontro con l’accompagnatore, cena ed illustrazione del programma.
2

15 e 16 febbraio

nelle due giornate di venerdì e sabato completeremo lo “Skitour delle 5 Cime”. Con gli impianti si raggiunge il comprensorio di Versciaco-Monte Elmo a 2.200 mt prima di scendere sul versante soleggiato verso la cabinovia Stiergarten, potremo goderci il panorama mozzafiato e ammirare i primi raggi di sole, sorseggiando un caffè. Con la cabinovia Stiergarten saliremo all´omonimo pascolo, dove un tempo i tori trascorrevano la stagione estiva. Da qui parte la pista Tre Cime che porta fino a Signaue, punto di partenza per le piste della Croda Rossa. Dopo aver salutato il piccolo branco di renne e i pupazzi di neve giganti, si prosegue verso Passo Monte Croce dove potremo scivolare sul bellissimo tracciato che prende il nome del campione Marc Girardelli. Dall’arrivo dello skilift parte la via per i Bagni di Valgrande, verso il Comelico. Con lo Skibus torneremo comodamente a Moso, da dove con la cabinovia Tre Cime si raggiunge lo Stiergarten e la stazione intermedia. Dopo una breve salita con la cabinovia Stiergarten, scendendo attraverso la pista nera arriveremo a Sesto e con la funivia risaliremo sul Monte Elmo. E via per un’ultima discesa! L’ultima sfida è la pista denominata Helmissimo, lunga quasi 5 km che ci porterà al punto di partenza del tour, a Versciaco. Ogni sera rientro in albergo per la cena ed il pernottamento.
3

17 febbraio

dopo colazione, facciamo check-out e raggiungiamo San Candido per concentrarci sulle piste del Baranci, tracciati larghi e alla portata di tutti, per trascorre le ultime ore di questo stupendo fine settimana di sci sotto la bellissima cima de La Rocca di quasi 3.000 mt di altezza. Prima dei saluti ci concediamo un’ultima sosta in rifugio e la rituale foto di gruppo con alle spalle le stupende Dolomiti dell’alta Val Pusteria.
Come arrivare

PASSANDO PER IL TRENTINO ALTO ADIGE: A22 del Brennero, uscita Bressanone/Val Pusteria. Seguite tutta la bellissima Val Pusteria e godetevi lo splendido paesaggio! Arrivati a San Candido, svoltate a destra nella valle di Sesto, attraversate gli abitati di Sesto e Moso e proseguite verso il Passo Monte Croce. Ci trovate sulla strada del Passo, sulla sinistra.

PASSANDO PER IL VENETO: A27 Venezia-Belluno, fino al termine dell’autostrada. Proseguite fino a Pieve di Cadore (città di Tiziano!) dove potete scegliere se proseguire per Santo Stefano, Padola, Passo Monte Croce, e riscendendo verso Sesto ci trovate sulla destra, oppure girare a sinistra per Cortina, Dobbiaco, San Candido, Sesto, per poi proseguire verso il Passo Monte Croce, sulla cui strada ci troverete a sinistra. È un po’ più lunga, ma in val di Landro, prima di arrivare a Dobbiaco, avrete l’occasione di ammirare uno scorcio delle famose Tre Cime di Lavaredo!

PASSANDO PER IL FRIULI VENEZIA GIULIA: Per chi viene da Trieste o Udine si consiglia la A23 Udine-Tarvisio, uscita Tolmezzo, Villa Santina, Forni Avoltri, Sappada, Santo Stefano, Padola, Passo Monte Croce, e scendendo verso Sesto ci trovate sulla destra.

TRENO: info e orari su www.sii.bz.it

Da sapere Abbigliamento invernale e sciistico/sportivo, occhiali da sole per alta quota, creme e lipstick ad alta protezione e uno zainetto per il cambio, acqua e cibo.
APP per smartphone su www.dolomitisuperski.com

Importante: il programma degli skitour potrà subire variazioni o integrazioni in base alle condizioni della neve, al meteo e su indicazione da parte dell’accompagnatore.

 

Recensioni Tour

Non ci sono ancora recensioni.

Lascia un commento


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, string given in /web/htdocs/www.damabianca.com/home/wp-content/plugins/yikes-inc-easy-mailchimp-extender/public/classes/checkbox-integrations.php on line 118
Rating