Hai voglia di sciare tanto in compagnia? Perfetto, vieni con noi a Cortina ci divertiremo tantissimo!

La pista Olympia
La skiarea delle Tofane
I locali serali del centro

Cortina offre l’emozione di sciare in mezzo alle Crode, circondati dalle cime più suggestive, fino a 2.900 mt di altitudine, sulle piste più tecniche e adrenaliniche delle Dolomiti. E regala panoramiche discese di ogni grado di difficoltà. Tre le aree che circondano la cittadina, tutte collegate con servizio skibus gratuito: Tofana e Faloria-Cristallo, per un totale di 140 km di piste. E’ conosciuta come la Perla delle Dolomiti, si trova nel cuore della parte orientale di queste meravigliose montagne, nella regione del Veneto in provincia di Belluno. La zona, ampia e soleggiata, offre panorami naturali meravigliosi.

Sistemazione: Hotel Alemagna*** – San Vito di Cadore – BL
E’ un albergo a tre stelle situato al centro di San Vito e dista pochi kilometri da Cortina d’Ampezzo. Offre il calore e il comfort della conduzione familiare con colazione a buffet e tutte le camere dispongono di TV a schermo piatto, scrivania, piccola cassaforte, bagno interno con asciugacapelli e in alcuni casi di un balcone.Scopri l’hotel ->
Webcam: Ravalles
Quota individuale: € 330 + € 10 di quota associativa.
Comprende: sistemazione in hotel 3 stelle in camere doppie/triple, trattamento di mezza pensione, accompagnatore e skitour guidati e assicurazione sanitaria e bagaglio.
Non comprende: viaggio, colazione e pasti, bevande, tassa di soggiorno turistica e quanto non specificato alla voce “Comprende”.
Skipass: Si acquista in loco.
Tour Leader: Laura.
Tassa di soggiorno: € 2,50 per notte e per persona.
Livello richiesto: il gruppo scierà per gran parte della giornata su piste di qualsiasi difficoltà (anche sulle nere) e si rientrerà alla chiusura degli impianti.
Non ci importa lo stile, ma è consigliato un po’ di allenamento.
Organizzazione tecnica: JONAS by CIRCOLO VIAGGI – Corso Padova 145 – 36100 Vicenza – Autorizzazione amministrativa Provincia di Vicenza n° 507 del 11-03-2003.

Programma

1

Giovedì

nel pomeriggio arrivo e sistemazione nelle confortevoli camere dell’hotel. Incontro con l’accompagnatore, cena ed illustrazione del programma.
2

Venerdì

dopo colazione subito in pista per passare l’intera giornata nella zona Tofane-Ra Valles (30 piste di cui 6 nere e 12 rosse); dal basso si raggiungono velocemente le piste con tracciati molto impegnativi come il Canalone e la famosa Vertigine Bianca. Salendo con la funivia Freccia nel cielo si toccano i 2.500 mt dell’area Ra Valles. Da non perdere la famosissima pista Olympia, tuttora appuntamento fisso della Coppa del Mondo di sci femminile. Nel pomeriggio prima di rientrare pausa apres-ski, si brinda e si balla scarponi ai piedi. Dopo cena discoteca o pub?
3

Sabato

dopo colazione raggiungiamo il Passo Falzarego, oggi ci aspetta lo skitour 5 Torri! Per scaldarci un pochino ripetiamo un paio di volte la pista del Lagazuoi, dopo aver raggiunto con la funivia la vetta a quota 2.900 mt. circa, 2,5 km di goduria indescrivibile con un panorama mozzafiato. Sci ai piedi ci spostiamo sugli impianti delle 5 Torri e del Col Gallina, discese bellissime all’ombra delle mitiche vette della Tofana de Rozes 3.225 mt. e delle 5 Torri 2.361 mt. Nel pomeriggio dopo la foto di gruppo sulla terrazza del Lagazuoi, ultima discesa sugli 8 km della pista Armentarola, una delle più belle e panoramiche picchiate di tutto l’arco alpino. Arrivati nei pressi di S. Cassiano, si rientra con skibus a pagamento al Passo Falzarego. Rientro in albergo nel tardo pomeriggio. Due passi per le vie di Cortina?
4

Domenica

dopo colazione, con lo skibus raggiungiamo il centro di Cortina, oggi scieremo sulle piste dell’area Faloria-Cristallo, discese adrenaliniche ed emozionanti, accumunate da un meraviglioso panorama. Dalla cima Alpe Faloria ci aspettano invece quattro pistoni mozzafiato e dai contenuti tecnici davvero apprezzabili: Vitelli, Tondi 1-2 e Stratondi sapranno garantirci tanto divertimento. Nel pomeriggio dopo una bella foto di gruppo ci si saluta, ciao ciao Cortina.
Come arrivare IN AUTO: autostrada A13 (Bologna-Padova) e poi autostrada A27 (Venezia – Belluno) oppure autostrada A22 Brennero (Bressanone).
Cortina dista: 162 km da Venezia; 432 km da Milano; 72 km dall’uscita autostradale A27-Belluno; 87 km dall’uscita autostradale A22-Bressanone.
IN TRENO: Le stazioni ferroviarie più vicine si trovano a Calalzo di Cadore (35 km) collegata da Dolomiti Bus e a Dobbiaco (31 Km) collegata da SAD. Comodo e veloce è il servizio di corriere gran turismo che collega Cortina alla stazione dei treni di Venezia-Mestre (in sole 2 ore) e quella di Bologna (in sole 4 ore). Si percorrono le tratte Milano-Cortina treno+corriera in sole 5 ore e Roma-Cortina treno+corriera in sole 6 ore. Le autolinee di Cortina ExpressATVO e FlixBus collegano Cortina d’Ampezzo con l’aeroporto di Venezia e la stazione ferroviaria di Venezia – Mestre. Maggiori info su come arrivare cliccando qui!
Da sapere Abbigliamento invernale e sciistico/sportivo, occhiali da sole per alta quota, creme e lipstick ad alta protezione e uno zainetto per il cambio, acqua e cibo.

Importante: il programma degli skitour potrà subire variazioni o integrazioni in base alle condizioni della neve, al meteo e su indicazione da parte dell’accompagnatore.

 

    Recensioni Tour

    Non ci sono ancora recensioni.

    Lascia un commento

    Rating