Dama Bianca ASD
346.3777273
lunedì-venerdì 9.30-18.00

Isole Azzorre: natura lussureggiante e panorami oceanici 12gg

Antichi crateri, geyser, sorgenti termali e fumarole, vegetazione rigogliosa ed il fascino dei tramonti sull’Oceano Atlantico: uno spazio in cui vivere la propria creatività

Alla scoperta delle Azzorre con Guida italiana. Un viaggio slow & nature, per rallentare i ritmi e lasciarsi travolgere dalla natura prorompente dell’arcipelago, nel cuore dell’Oceano Atlantico e circondati dalla biodiversità della flora e fauna endemica. Giornate trascorse ad esplorare la natura delle Azzorre, camminate di mezza giornata e conoscenza della cultura del territorio. Un viaggio unico sull'isola atlantica di Sao Miguel, la principale dell’Arcipelago delle Azzorre. Si attraverserà il paesaggio lussureggiante verde, in uno scenario vulcanico che modella tutta l'isola costellata di crateri e meravigliosi punti panoramici sull’Oceano. Sarà un’esperienza alla riscoperta di una natura diversa, con laghi creatisi all’interno di crateri, geysers gorgoglianti e sorgenti termali. Il riscaldamento naturale del sottosuolo dell'isola, svolge infatti un ruolo importante per la vegetazione che si trova sull'isola. Le escursioni aiuteranno a comprendere i luoghi, le peculiarità della fauna e saranno l’occasione per raccogliere pietre, fiori e piante utili per fabbricare i propri souvenir. La creatività prenderà vita attraverso la natura. È possibile visitare l'unica piantagione di tè in Europa, addentrarsi nelle affascinanti città costiere e le sorgenti termali situate nelle zone più centrali dell’isola.

Le isole Azzorre sono situate sulla cresta medio-atlantica, e sono il risultato dell’attività vulcanica nell’arco 20 milioni di anni. Le isole emersero sopra il livello dell’acqua solo 5 milioni di anni fa e ciò le rende tra le isole più giovani del mondo. Dalla zona di quest’arcipelago prende il via quel fenomeno meteorologico chiamato anticiclone delle Azzorre, un’area di alta pressione che regola la situazione meteorologica in Europa e rende il clima delle isole mite tutto l’anno.

 

Terceira e Sao Miguel

 

Sistemazioni:

Banana Eco Camp - Terceira - Isole Azzorre - Portogallo.
Alloggio molto caratteristico in una struttura originale, immersa nelle piantagioni di banano, caffè e mango, organizzata in confortevoli cabine di legno che ospitano ciascuna due persone. Il gruppo condividerà le aree cucina, breakfast e le isole di relax dislocate all’interno della struttura, così come le toilette e le docce anch'esse disponibili in condivisione. Lo standard è di gradimento per i viaggiatori che amano il contatto diretto con un contesto naturale, rilassante e di confortevole privacy.
Scopri la sistemazione ->

Casa do Monte Villa - Sao Miguel - Isole Azzorre - Portogallo.
Alloggio tipico, dispone di alloggi da 6 persone per single e da 2 perone per coppie o amici, con TV SAT, macchine per caffè/tè e set da stiro, inoltre bagno con lavabo e doccia, servizi tra cui asciugacapelli e asciugamani e ancora cucina con forno a microonde, bollitore elettrico e frigorifero.
Scopri la sistemazione ->

Quota individuale: base 4 persone € 2.150
base 6 persone € 1.650
base 8 persone € 1.390
Partecipanti:

minimo 4, massimo 8 persone.

Info:

se siete un gruppo precostituito di almeno 4 persone è possibile concordare altre date rispetto a quelle proposte.

Comprende: incontro pre-viaggio in modalità conference call; 11 notti in 2 strutture, a Terceira Banana Eco Camp, a San Miguel Casa do Monte Villa; transfer dall'aeroporto all'alloggio e viceversa; tutti i trasferimenti interni in minivan/auto; escursioni guidate come da programma; materiale informativo; mappe; guida/interprete AIGAE, 1 laboratorio, 1 visita alle grotte e assicurazione sanitaria.
Non comprende: volo aereo A/R ; tutti i pasti e la degustazione “La Gorreana”; entrate a siti e musei non compresi nel programma; eventuali supplementi di carburante e/o tasse di ingresso/uscita dal paese; tassa di soggiorno turistica se prevista; escursione in barca; trasferimenti in autonomia; spese personali ed extra in genere e tutto quanto non specificato alla voce ”Comprende”. Sono da richiedere al momento della prenotazione: polizza annullamento 9% della quota individuale; polizza copertura Covid e supplemento alloggio singolo.
Tour Leader: il viaggio sarà accompagnato dall’Italia da Maria Facci, guida abilitata e conoscitrice delle Isole Azzorre. Maria è una Guida Ambientale Escursionistica iscritta A.I.G.A.E. e accompagnerà il gruppo anche durante le camminate/trekking e le varie esperienze di viaggio.
Conosci Maria: www.damabianca.com/estate/guide/maria-facci/
Durata:

12 giorni e 11 notti, da martedì al sabato della settimana successiva.

Organizzazione tecnica:

Programma di ViaggioVia Dimesse, 13
35122 Padova PD
Aut. Prov.  PD n° 2888 del 12-11-2012
https://www.programmadiviaggio.it/
https://www.facebook.com/programmadiviaggio/

 

PROGRAMMA
31 maggio: partenza dall’Italia con volo TAP/RYANAIR via Lisbona/Porto. Arrivo a Terceira e trasferimento nella struttura per il pernottamento.
1 giugno: colazione nella struttura. Trekking Mistérios Negros (2h30 circa, 5 km, difficoltà media) si sviluppa ad anello nella Riserva Naturale, includendo l’Area Speciale della Serra de Santa Barbara. Vegetazione endemica e natura prorompente accompagneranno tutto il cammino per introdurci alle escursioni in grotta del pomeriggio, intervallate da un pranzo al sacco. Conosceremo le due grotte vulcanica più importanti di Terceira: Algar do Carvão e Guta do Nadal: per sperimentare le creazioni della natura all’interno di un tunnel di lava e per chi vuole comprendere l’attività vulcanica responsabile della genesi di queste isole. Cena. Pernottamento nella struttura.
2 giugno: colazione nella struttura. Trekking Rocha do Cambre (3 h circa, 8,8 km, difficoltà media), un itinerario ad anello dall’ampio sviluppo ed un dislivello di 250 m interamente immerso nell’area protetta del Parco Naturale di Terceira, permette di godere del panorama dei due principali vulcani dell’isola: Santa Barbara e Pico Alto, oltre la vegetazione endemica tipica delle formazioni vulcaniche dell’arcipelago. Pranzo al sacco. Nel pomeriggio visita al Centro di biodiversità. Pernottamento nella struttura.
3 giugno: colazione nella struttura. Trekking Passagem das Bestas (2h30 circa, 4 km, difficoltà media) per conoscere il geosito vulcanico e le tracce della cultura impresse nella natura delle rocce, testimoni di antiche strade rurali percorse dalle mandrie. Pranzo e pomeriggio di relax per godere del centro di Angra do Heroísmo, Jardim Duque da Terceira. Pernottamento nella struttura.
4 giugno: colazione nella struttura. Trekking Serreta (3 h circa, 6,8 km, difficoltà media-alta) con itinerario ad anello nel Parco Naturale dell’isola e all’interno dell’area protetta per la gestione dell’habitat delle specie del Planalto Central e la costa Nordest. Esperienza in una natura densa di vegetazione endemica come erica azorica, alloro e iperico tipici delle Azzorre e molte altre, incontreremo la caldera del vulcano Santa Barbara. Pranzo al sacco e pomeriggio dedicato al relax con bagni nelle piscine naturali che caratterizzano le coste dell’isola di Terceira. Pernottamento nella struttura.
5 giugno: colazione nella struttura. Trekking Monte Brasil (2 h circa, 3,5 km, difficoltà facile). Nel pomeriggio è previsto il laboratorio creativo “STONE NACKLACES” con la composizione di collane utilizzando le pietre raccolte durante le escursioni. Serata con cena in città e ritorno all’alloggio.
6 giugno: colazione nella struttura. Visita nei pressi di Biscoitos e relax nelle piscine naturali dell’isola. Pernottamento nella struttura.
7 giugno: colazione e trasferimento dall'alloggio all'aeroporto. Volo per San Miguel. Arrivo a San Miguel – Ponta Delgada a metà giornata. Trasferimento dall'aeroporto in alloggio. Nel pomeriggio visita alla “La Gorreana”, che dal 1883 si dedica alla coltivazione e lavorazione delle foglie di tè, mantenendo viva la tradizione da 5 generazioni, l’unico tè prodotto e lavorato in Europa. Possibilità di fare un’escursione semplice tra le piantagioni di tè che circondano la sede produttiva de “La Gorreana”, assaggi delle varie tipologie di tè, con possibilità di degustare uno speciale spuntino con un tipico dolce con impasto di foglie di tè.
8 giugno: dopo colazione, Sete Ciudades. È la più giovane area vulcanica dell'isola, la prima escursione con facile sentiero ad anello sulla cresta delle piccole cime vulcaniche che ti porteranno attraverso la più giovane area vulcanica dell'isola. Il percorso permette di comprendere la morfologia del vulcano di Sete Ciudades. Lungo la strada sono molti punti panoramici per chi ama fotografare le bellezze del paesaggio, con splendide viste fino alla costa nord dell'isola. Da qui si arriva al nostro alloggio, relax. Pernottamento nella struttura.
9 giugno: dopo colazione, Furnas. Possibile svolgere un trekking attorno al lago di Furnas, con una splendida vista attraversare il villaggio di Furnas, con la possibilità di godere della natura unica di Furnas e magari visitare il Furnas Monitoring & Research Centre, dove i visitatori vengono introdotti nella Valle di Furnas e la geologia e il vulcanismo dei laghi, e non ultimo la flora e la fauna autoctone...oppure godere del relax delle terme. Il pranzo prevede la degustazione del piatto tipico locale: il Cozido. È possibile anche svolgere un rilassante giro ad anello attorno al lago. Pernottamento nella struttura.
10 giugno: dopo colazione, escursione in barca al largo per scorgere balene, delfini e capidogli lungo le loro rotte migratorie. Nel pomeriggio è prevista la visita alle piantagioni di ananas. Pernottamento nella struttura.
11 giugno: dopo colazione, partenza. Trasferimento dall'alloggio all'aeroporto per il volo di rientro in Italia.
Nota bene: il programma potrà subire variazioni in relazione alle condizioni atmosferiche e/o su indicazione da parte della Guida.

Alla scoperta delle Azzorre con accompagnatore

INFO IMPORTANTI
Bagaglio: è tassativo viaggiare con al massimo 1 trolley/borsone di medie dimensioni e 1 zaino, per persona.
Percorsi di trekking: Le escursioni a piedi si mantengono della durata di 2 ore circa (mezza giornata, bassa difficoltà) e possono impegnare la giornata intera con varie pause e soste pranzo. Il terreno è collinare e talvolta gli itinerari giornalieri possono avere un dislivello di 500 metri. I percorsi sono stati selezionati come i più appropriati per tutti coloro che periodicamente si recano in natura, facendo passeggiate nei boschi ed in collina.
Livello: il viaggio richiede un buon livello di adattamento. Si viaggerà sempre con un minivan da 9 posti condotto dalla Guida. Gli spostamenti giornalieri saranno di massimo 1 ora consecutiva. Il programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, le festività, alle esigenze dei viaggiatori e delle persone che ospitano il gruppo di viaggiatori. Delle attività previste durante la vacanza non sono da considerarsi facoltative le visite alle comunità ed ai progetti.
Abbigliamento e attrezzatura: si consiglia abbigliamento comodo e sportivo tipico dei trekking in giornata. Importante considerare l’estrema variabilità del meteo che caratterizza l’arcipelago. Capi d’abbigliamento importanti da portare sono: scarpe comode e resistenti all’acqua, ciabatte, costume da bagno, maglioni, k-way. Sarà utile uno zainetto di capienza circa 20-25 litri per le escursioni in giornata.
Esperienza: antichi crateri, geysers, sorgenti termali e fumarole, vegetazione rigogliosa ed il fascino dei tramonti sull’Oceano Atlantico: uno spazio in cui vivere esplorazione e creatività. Si attraverserà il paesaggio lussureggiante verde, in uno scenario vulcanico che modella tutta l'isola costellata di crateri e meravigliosi punti panoramici sull’Oceano. Trekking di mezza giornata per comprendere i luoghi e le peculiarità di questo ambiente naturale unico e sorprendente, saranno l’occasione per raccogliere pietre, fiori e piante utili per fabbricare i propri souvenir. La creatività prenderà vita attraverso la natura.
Biciclette: L’eventuale noleggio biciclette è escluso dal prezzo finale.


Terceira e Sao Miguel

 

    linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram