Alting | Variante Gran Risa

La Alting fa parte della ski area Alta Badia, La Villa.

Molto meno famosa della sorellona Gran Risa, ma secondo me più divertente e anche molto meno affollata, la rossa Alting entusiasma per la sua varietà tecnica e per la larghezza del tracciato, oltre che per lo scenario in cui è immersa: stupenda la vista sul Santa Croce una delle Dolomiti più famose e caratteristiche.

In realtà la Alting inizia dalla stazione a monte della seggiovia Pre dai Corv, nei pressi del rifugio Trausines a quota 2.050 mt. Si gira quindi un po’ sotto e sulla sinistra del Piz La Ila il punto di partenza della più famosa pista di Coppa del Mondo. Su questa variante fu organizzato il primo SuperG sperimentale FIS. Tutto immerso nel bosco il tracciato è meraviglioso, molto largo e con neve sempre in condizioni ottimali.

I cambi di pendenza sono abbastanza decisi e si alternano a brevi falsipiani che permettono così una sciata piacevole ma non per questo banale. La pista è, inoltre, poco frequentata e anche con un po’ di traffico non c’è mai quel senso di soffocamento e pericolo che si prova sulla nera vicina.

Tuffiamoci sui suoi muretti tirando dei bei curvoni larghi, veloci e in tutta sicurezza, si può attaccare dall’inizio alla fine senza mai doversi rialzare. Scorrevole e davvero emozionante! Arrivati all’incrocio con la blu che scende dal Piz Sorega, sulla nostra destra, la pista spiana e ci permette di riposare le gambe fino al traguardo. Per non perdere velocità si può anche tirare diritto fino alla base della seggiovia che ci permetterà, sci in spalla per qualche centinaio di metri, di raggiungere la cabinovia a quota 1.433 mt e ritornare praticamente al punto di partenza.

Il suo punto debole è che è sempre all’ombra, ma ha il notevole vantaggio di essere spesso deserta e quindi molto allettante per i “bombaioli”…come noi???? Ecco!

Lunghezza: 2 Km
Dislivello: 617 mt
Pendenza: Massima 30%
Colore: Rossa
Valutazione: 4 su 5. Per sciatori di buon livello.
Commento: Anche se meno famosa della sorella, rimane una delle piste più belle dell’intero arco alpino. Bella varia, larga e con un panorama incantevole. Non prende il massimo dei voti solo perchè il ritorno alla cabinovia è leggermente faticoso.

Commenti

Lascia un commento


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, string given in /web/htdocs/www.damabianca.com/home/wp-content/plugins/yikes-inc-easy-mailchimp-extender/public/classes/checkbox-integrations.php on line 121